SI348

Eurobarometer 83.2: Atteggiamenti verso la sicurezza, protezione civile, aiuti umanitari (2015)

European Commission

Versione:
2.0

Changelog (versione dell'archivio):

2.0 - 2018-11-27
* Aggiornamento dati in archivio (release 2.0.0)

1.0 - 2015-09-30
* Importazione dei dati in archivio (release 1.0.0)

Chiudi

Release:
2.0.0

Changelog (release della fonte):

2.0.0 - 2018-10-16
* Archive edition

1.0.0 - 2015-09-23
* Archive pre-release

Chiudi

Disponibilità:
accessibile

UniData prevede due tipi di accesso:

  • accessibile
    (tutti gli utenti possono accedere a questa indagine - può essere previsto un rimborso spese)
  • accesso limitato
    (l'accesso all'indagine è soggetta a restrizioni - vedi più avanti)

Tipo di dato:
individuali

Modalità di indagine:
longitudinale (trend/cross-section ripetute)

Serie:
EB - Eurobarometro

Questionario:
187.94 KB
316.54 KB
altra documentazione
Website
Nesstar - data

L’indagine Eurobarometer è stata progettata per fornire un costante monitoraggio degli atteggiamenti politici e sociali nell’Unione europea. L’obiettivo generale, di conseguenza, è quello di conoscere gli atteggiamenti e le valutazioni dei cittadini europei su alcuni temi di ampio interesse generale. Le domande rispondono principalmente alle problematiche dell’integrazione europea, ma talvolta si soffermano anche a considerare problemi specifici dei singoli paesi o problemi comuni di natura economica, politica e sociale.

Gli argomenti di Eurobarometer 83.2 sono i seguenti:

  • Atteggiamenti verso la sicurezza: percezione della sicurezza a vari livelli (vicinato, piccola/grande città, nazione, Unione Europea), minacce percepite, principali sfide per la sicurezza dell’Unione Europea e come far fronte ad esse;
  • Protezione civile: preoccupazioni riguardo ai disastri naturali o causati dall’uomo, prevenzione e risposta ai disastri, impatto economico, atteggiamenti verso la protezione civile, consapevolezza e conoscenza dei rischi di disastro e della protezione civile;
  • Aiuti umanitari: consapevolezza, conoscenza e atteggiamenti verso gli aiuti umanitari da parte dell’Unione Europea, grado di efficienza degli aiuti umanitari a livello nazionale ed europeo.

I dati possono essere scaricati liberamente, previa registrazione. Una volta registrati e loggati nel sito, cliccare sull’icona verde  che apparirà nel box a destra.



Parole chiave: , , ,


Share on Facebook Share on Google+ Share on Twitter

Topic Classification:

  • AMBIENTE - degrado ambientale/inquinamento e protezione ambientale
  • LEGGE, CRIMINALITÀ E SISTEMI GIURIDICI - criminalità
  • LEGGE, CRIMINALITÀ E SISTEMI GIURIDICI - predisposizione e attuazione di legge
  • POLITICA - conflitti, sicurezza e pace
  • POLITICA - politica internazionale e organizzazioni
  • Nazioni: Austria, Belgio, Bulgaria, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Irlanda del Nord, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia

    Unità geografica: ampiezza del comune

    Unità di analisi: individuo

    Universo: intera popolazione nazionale dai 15 anni in su

    Campionamento: 1.000 individui circa per paese. Campione stratificato multi-stadio

    Peso: Peso utilizzato. Vedere la documentazione per i dettagli

    Metodo di raccolta dati: intervista faccia a faccia, intervista personale assistita (CAPI)

    File forniti all'utente: UniData fornisce: 1 dataset in formato SPSS; 1 dataset in formato Stata; 2 questionari in formato PDF (ita e eng); 1 file relativo al codebook e alle note metodologiche in formato PDF; 1 file di sintassi formato SPSS per i dati missing (6 file)

    Documentazione:

    Note metodologiche e codebook (pdf):
    Documentazione DDI:
    DDI Documentation

    Restrizioni nell'uso dei dati:
    UniData – distributore ufficiale delle indagini Eurobarometer per l’Italia – garantisce l’accesso gratuito ai dati per gli utenti italiani previa registrazione. I dati sono distribuiti secondo la licenza definita dall'archivio dati GESIS (dati in categoria 0), disponibile a questo indirizzo. Per gli altri utenti è possibile fare riferimento al sito del GESIS.
    Contatto fonte: Eurobarometer Data Service - GESIS

    Citazione:
    European Commission. (2015) Eurobarometer 83.2: Atteggiamenti verso la sicurezza, protezione civile, aiuti umanitari. TNS Opinion [Producer]. GESIS - Leibniz Institute for the Social Sciences [Producer]. UniData - Bicocca Data Archive, Milano. Codice indagine SI348. Versione del file di dati 2.0

    Obblighi per l'utente:
    L’utente è obbligato a citare i dati e la documentazione distribuiti da UniData all’interno delle proprie pubblicazioni, utilizzando le informazioni riportate sopra. L’utente è altresì tenuto ad inviare a UniData le eventuali indicazioni bibliografiche delle pubblicazioni che fanno uso dei dati distribuiti.

    Disclaimer:
    La fonte che ha prodotto i dati e UniData che li ha distribuiti non rispondono per alcun utilizzo improprio dei dati e delle elaborazioni pubblicate.

    Note:

    Il Modulo QA sugli “Atteggiamenti degli europei verso la sicurezza” replica in parte le domande poste nell’indagine Eurobarometer 75.4 e Eurobarometer 76.4. Il Modulo QB sulla “Protezione civile” replica in parte le domande poste nell’indagine Eurobarometer 77.1; il Modulo QC sugli “Aiuti umanitari” replica largamente le domande poste nello stesso studio.

    A partire dall’Eurobarometer 81.3, lo schema di categoria delle variabili specifiche per paese p6 (AMPIEZZA DEL COMUNE) è cambiato considerevolmente, a eccezione della Germania. Le categorie per tutti gli altri paesi sono state armonizzate a tre valori (aree rurali- città e suburbi/piccole aree urbane- città/vaste aree urbane).

    A partire dall’Eurobarometer 81.3 lo schema di categoria delle variabili specifiche per paese p7 (REGIONE) è cambiato per alcuni paesi, in particolare sono state introdotte le categorie NUTS per Irlanda, Estonia, Croazia.

    I dati per le variabili p1(data dell’intervista), p2 (orario dell’intervista), p3 (durata dell’intervista), p4 (numero di persone presenti durante l’intervista), p5 (cooperazione dell’intervistato), p8 (codice postale), p9 (numero del punto di campionamento) e p10 (numero dell’intervistatore) non sono stati resi disponibili.