SN142

Indagine sulle condizioni di vita (UDB IT SILC) (2013)

ISTAT

Versione:
1.0

Changelog (versione dell'archivio):

1.0 - 2016-02-11
* Routine per l'importazione dei dati

Chiudi

Release:
3.0

Changelog (release della fonte):

3.0 - 2015-11-30
* modifiche dei coefficienti di riporto all'universo per effetto della revisione post-censuaria delle popolazioni di riferimento
* correzione della variabile "MQ", metri quadri dell'abitazione principale
* correzione delle due variabili HD210 e HD220 del modulo (supplementare) Eurostat relativo alla deprivazione materiale
* correzione della variabile HX080 relativa al rischio di povertà

Chiudi

Disponibilità:
accesso limitato

UniData prevede due tipi di accesso:

  • accessibile
    (tutti gli utenti possono accedere a questa indagine - può essere previsto un rimborso spese)
  • accesso limitato
    (l'accesso all'indagine è soggetta a restrizioni - vedi più avanti)

Tipo di dato:
individuali

Modalità di indagine:
longitudinale (trend/cross-section ripetute)

Serie:
EU-SILC - European Union Statistics on Income and Living Conditions

Questionario:
966.13 KB
altra documentazione
Website
Nesstar - metadata

La struttura del file di dati delle famiglie (file “H”) è scorretta: il file contiene un record identico per ogni famiglia, duplicato per il numero dei suoi componenti (44.622 casi), invece di un record unico per ogni famiglia (18.487 casi). In attesa di una nuova release da parte della fonte si consiglia di cancellare i casi duplicati e tenere solo un caso per ogni ID famiglia (variabile “HB030”).

 

Il progetto EU-SILC (European Statistics on Income and Living Conditions, Regolamento dell’Unione Europea, 2003) rappresenta una delle principali fonti di dati per i rapporti periodici dell’Unione Europea sulla situazione sociale e sulla diffusione della povertà nei paesi membri. Si tratta di un’indagine campionaria sulle famiglie per l’analisi della distribuzione dei redditi, del benessere e della qualità della vita delle famiglie, nonché delle politiche economiche e sociali adottate a livello nazionale e/o europeo.
L’Italia partecipa al progetto con l’indagine sulle condizioni di vita (UDB IT SILC), condotta ogni anno a partire dal 2004, fornendo statistiche sia a livello trasversale, sia longitudinale (le famiglie permangono nel campione per quattro anni consecutivi). I dati sul reddito fanno riferimento all’anno solare precedente quello della rilevazione, mentre i dati sulle condizioni di vita delle famiglie si riferiscono alla situazione rilevata al momento dell’intervista.
A livello familiare vengono rilevate le seguenti informazioni:

  • caratteristiche dell’abitazione in cui vive: problemi dell’abitazione o nella zona in cui vive; spese condominiali; spese per il riscaldamento, l’acqua, il gas, l’elettricità, la nettezza urbana, il telefono; spese per la casa sostenute per riparazioni ordinarie e straordinarie, contributi per le spese sostenute; possesso di beni (lavatrice, TV, frigorifero, automobile, ecc.); titolo di godimento dell’abitazione
  • affitto e subaffitto: ammontare dell’affitto; tipo di contratto; difficoltà a pagare l’affitto; presenza di contributi pubblici di sostegno
  • casa di proprietà: presenza di un mutuo e sue caratteristiche
  • situazione economica: presenza di uno o più prestiti da banche e/o società finanziarie; possibilità di andare in vacanza; possibilità di comprare carne, pollo o pesce, possibilità di affrontare spese impreviste; difficoltà ad arrivare alla fine del mese con i redditi disponibili; presenza di forme di sostegno al reddito (assegni familiari, di maternità); redditi da affitto e da lavoro; presenza di periodi di difficoltà economica; aiuto (economico e no) da parte di altre persone; uso della social card
  • redditi dei minori di 16 anni presenti in famiglia

A livello individuale vengono rilevate le seguenti informazioni:

  • istruzione: titolo di studio; partecipazione ad attività formative
  • condizioni di salute: stato di salute; presenza di malattie croniche; presenza di limitazioni nelle attività svolte abitualmente; bisogno di visite dal dentista e/o da un medico specialista e motivo della non visita
  • lavoro e non lavoro: condizione occupazionale; se non lavora, quali attività ha svolto per cercare lavoro; ricerca di un lavoro a tempo pieno o parziale; reddito minimo mensile per quale sarebbe disposto a lavorare
  • attività lavorativa principale (o attività lavorativa svolta in passato): professione;  settore in cui lavora; tipo di contratto; cambiamenti lavorativi e/o contrattuali nell’ultimo anno; ore lavorate; anni di lavoro e contributi pensionistici versati; condizione professionale per ogni mese nell’anno di riferimento
  • beni e servizi da parte del datore di lavoro: alloggio gratuito; rimborso spese per le forniture; buoni-pasto; automobile o altro veicolo; altre spese personali
  • lavoro autonomo: capacità di spesa; guadagno, pareggio o perdita rispetto all’anno precedente; redditi da diritti d’autore; indennità di maternità e/o concedo parentale
  • prospetto su redditi: redditi da lavoro dipendente/autonomo (inclusi i compensi aggiuntivi); redditi da contratti Co.Co.Co. e Co.Co.Pro.; redditi da pensione; redditi da assegni di invalidità, infortunio sul lavoro; indennità di disoccupazione; Cassa Integrazione guadagni; borse di studio; assegni familiari
  • altre informazioni: versamento di assegni a ex coniuge/ex-partner o ai figli; piani pensionistici volontari; presenza di risparmi e modalità di investimento; redditi da terreni o fabbricati; pagamento dell’IMU; compilazione della dichiarazione dei redditi
  • beni personali e attività di svago: disponibilità di vestiti nuovi e scarpe; svolgimento di attività di svago (cinema, concerti, attività sportive, ecc.); uso del trasporto pubblico
  • benessere: grado di soddisfazione per la propria vita, per la propria situazione economica, per l’abitazione in cui vive e per il proprio lavoro; tempo impiegato per recarsi al lavoro; grado di soddisfazione del tempo libero a propria disposizione, dei rapporti personali, dei servizi disponibili; stato di salute mentale; grado di fiducia nelle istituzioni

 


Per ottimizzare i tempi di utilizzo del dataset (distribuito esclusivamente dall’ISTAT per i non membri), UniData offre un servizio di conversione nel formato adottato dai principali software per l’analisi statistica (SPSS, Stata, R, SAS). Per maggiori informazioni visita la pagina dei Servizi per i dati Istat.



Parole chiave: , , , , , , ,


Share on Facebook Share on Google+ Share on Twitter

Topic Classification:

  • ECONOMIA - consumi/comportamenti di consumo
  • ECONOMIA - reddito, proprietà e investimenti
  • LAVORO E OCCUPAZIONE - condizioni lavorative
  • LAVORO E OCCUPAZIONE - disoccupazione
  • LAVORO E OCCUPAZIONE - occupazione
  • LAVORO E OCCUPAZIONE - pensione
  • POLITICHE E SISTEMI DI WELFARE - politiche sociali di welfare
  • SALUTE - livello di salute
  • SOCIETÀ E CULTURA - condizione sociale e indicatori
  • STRATIFICAZIONE SOCIALE E GRUPPI - esclusione sociale
  • STRATIFICAZIONE SOCIALE E GRUPPI - uguaglianza/disuguaglianza
  • Nazioni: Italia

    Unità geografica: regione

    Unità di analisi: individuo, famiglia

    Universo: intera popolazione nazionale dai 16 anni in su

    Campionamento: 18.487 famiglie, 44.622 individui. Campione stratificato multi-stadio

    Peso: Peso utilizzato. Vedere la documentazione per i dettagli

    Metodo di raccolta dati: intervista personale assistita (CAPI)

    File forniti all'utente: UniData fornisce: 4 dataset in formato SPSS (registro familiare, registro individuale, dati familiari, dati individuali); 1 file PDF con il questionario; 1 file PDF con il codebook; 1 file PDF con le note metodologiche dell'indagine EU-SILC (contiene anche la descrizione delle variabili); 1 file PDF con la documentazione fornita dalla fonte (descrizione delle variabili aggiuntive rispetto all'indagine EU-SILC); 1 file PDF con le note dell'archivio UniData (9 file)

    Documentazione:

    Note metodologiche (pdf):
    Codebook (pdf):
    Documentazione (pdf):
    Note dell'archivio (pdf):
    Documentazione DDI:
    DDI Documentation

    Restrizioni nell'uso dei dati:
    L'accesso ai dati è consentito esclusivamente ai membri di UniData. I dati sono rilasciati per fini di studio e di ricerca, e l'utente si impegna a non fornire a terzi, a titolo gratuito o oneroso, i dati, neppure in forma parziale, e a citare la fonte nei testi e nelle pubblicazioni prodotte così come riportato di seguito. Tutti gli altri utenti possono contattare direttamente l'Istat per accedere ai dati.
    Contatto fonte: Contact Centre

    Citazione:
    ISTAT. (2013) Indagine sulle condizioni di vita (UDB IT SILC). UniData - Bicocca Data Archive, Milano. Codice indagine SN142. Versione del file di dati 1.0

    Obblighi per l'utente:
    L’utente è obbligato a citare i dati e la documentazione distribuiti da UniData all’interno delle proprie pubblicazioni, utilizzando le informazioni riportate sopra. L’utente è altresì tenuto ad inviare a UniData le eventuali indicazioni bibliografiche delle pubblicazioni che fanno uso dei dati distribuiti.

    Disclaimer:
    La fonte che ha prodotto i dati e UniData che li ha distribuiti non rispondono per alcun utilizzo improprio dei dati e delle elaborazioni pubblicate.