SN107

Multiscopo ISTAT – Sicurezza dei cittadini (2008-2009)

ISTAT

Release:
1.0

Changelog (release della fonte):

1.0 - 2011/02/18
* 1st release

Chiudi

Disponibilità:
accesso limitato

UniData prevede due tipi di accesso:

  • accessibile
    (tutti gli utenti possono accedere a questa indagine - può essere previsto un rimborso spese)
  • accesso limitato
    (l'accesso all'indagine è soggetta a restrizioni - vedi più avanti)

Tipo di dato:
individuali

Modalità di indagine:
longitudinale (trend/cross-section ripetute)

Serie:
SIC - Sicurezza dei cittadini

Questionario:
913.27 KB
altra documentazione
Website
Nesstar - metadata

L’indagine sulla sicurezza dei cittadini ha per oggetto la rilevazione di alcuni reati contro la persona e contro il patrimonio (il numero delle vittime, la propensione a denunciare i reati e le rispettive motivazioni, la dinamica dei reati), la percezione della sicurezza nel proprio ambiente di vita, il degrado socio-ambientale della zona in cui si vive e le misure di protezione adottate dalle famiglie per proteggere la propria abitazione. Inoltre rileva i dati sulle molestie sessuali e sui ricatti sessuali sul lavoro e sul disagio nelle relazioni in ambito lavorativo.

Il questionario, molto dettagliato, è diviso nelle seguenti sezioni:

  • tempo fuori casa e percezione della propria sicurezza;
  • screening reati individuali: scippo e tentato scippo, borseggio e tentato borseggio, furto di oggetti personali e tentato furto di oggetti personali, rapina e tentata rapina;
  • approfondimento per il reato: scippo;
  • approfondimento per il reato: borseggio;
  • approfondimento per il reato: furto d oggetti personali;
  • approfondimento per il reato: rapina;
  • approfondimento per il reato: clonazione, truffe;
  • approfondimento per il reato: minacce, aggressioni;
  • screening reati familiari: furto in abitazione, furto di oggetti esterni all’abitazione principale e secondaria, ingresso abusivo, furto di veicolo, furto di parti di veicolo e di oggetti nei veicoli, atti di vandalismo contro l’abitazione, i veicoli o altri beni di proprietà, furto e maltrattamento di animali;
  • approfondimento per il reato: furto di veicolo;
  • approfondimento per il reato: furto di parti di veicolo e di oggetti nei veicoli;
  • approfondimento per il reato: furto in abitazione e furto di oggetti all’esterno dell’abitazione;
  • approfondimento per il reato: ingresso abusivo;
  • approfondimento per il reato: molestie sessuali, ricatti sessuali sul lavoro, disagio nelle relazioni lavorative;
  • abitazione e sistemi di sicurezza.

E’ possibile effettuare elaborazioni sugli individui, sulle famiglie e sulle caratteristiche dei singoli reati.


Per ottimizzare i tempi di utilizzo del dataset (distribuito esclusivamente dall’ISTAT per i non membri), UniData offre un servizio di conversione nel formato adottato dai principali software per l’analisi statistica (SPSS, Stata, R, SAS). Per maggiori informazioni visita la pagina dei Servizi per i dati Istat.



Parole chiave: ,


Share on Facebook Share on Google+ Share on Twitter

Topic Classification:

  • LEGGE, CRIMINALITÀ E SISTEMI GIURIDICI - criminalità
  • Nazioni: Italia

    Unità geografica: ampiezza del comune

    Unità di analisi: individuo, famiglia, evento/processo

    Universo: intera popolazione nazionale

    Campionamento: 60.000 famiglie circa. Campione stratificato a due stadi

    Peso: Peso utilizzato. Vedere la documentazione per i dettagli

    Metodo di raccolta dati: intervista telefonica (CATI)

    File forniti all'utente: UniData fornisce: 2 dataset in formato SPSS (file ISTAT A: codice regione e ripartizione geografica; file ISTAT B: codice ripartizione geografica e dominio); 1 file PDF con il questionario; 1 file PDF con le note metodologiche; 1 file Excel con il codebook (5 file)

    Documentazione:

    Note metodologiche (pdf):
    Codebook (xls):
    Documentazione DDI:
    DDI Documentation

    Restrizioni nell'uso dei dati:
    L'accesso ai dati è consentito esclusivamente ai membri di UniData. I dati sono rilasciati per fini di studio e di ricerca, e l'utente si impegna a non fornire a terzi, a titolo gratuito o oneroso, i dati, neppure in forma parziale, e a citare la fonte nei testi e nelle pubblicazioni prodotte così come riportato di seguito. Tutti gli altri utenti possono contattare direttamente l'Istat per accedere ai dati.
    Contatto fonte: Contact Centre

    Citazione:
    ISTAT. (2008-2009) Multiscopo ISTAT – Sicurezza dei cittadini. UniData - Bicocca Data Archive, Milano. Codice indagine SN107. Release del file di dati 1.0

    Obblighi per l'utente:
    L’utente è obbligato a citare i dati e la documentazione distribuiti da UniData all’interno delle proprie pubblicazioni, utilizzando le informazioni riportate sopra. L’utente è altresì tenuto ad inviare a UniData le eventuali indicazioni bibliografiche delle pubblicazioni che fanno uso dei dati distribuiti.

    Disclaimer:
    La fonte che ha prodotto i dati e UniData che li ha distribuiti non rispondono per alcun utilizzo improprio dei dati e delle elaborazioni pubblicate.