SN182

Indagine sui bilanci delle famiglie italiane (2014)

Banca d'Italia

Versione:
1.0

Changelog (versione dell'archivio):

1.0 - 2017-12-04
* Routine per l'importazione dei dati

Chiudi

Release:
2015/12/01

Changelog (release della fonte):

2015-12-01
* prima release

Chiudi

Disponibilità:
accessibile

UniData prevede due tipi di accesso:

  • accessibile
    (tutti gli utenti possono accedere a questa indagine - può essere previsto un rimborso spese)
  • accesso limitato
    (l'accesso all'indagine è soggetta a restrizioni - vedi più avanti)

Tipo di dato:
individuali

Modalità di indagine:
longitudinale (panel)

Serie:
IBFI - Indagine sui bilanci delle famiglie italiane

Questionario:
697.16 KB
658.99 KB
altra documentazione
Website
Nesstar - metadata

L’indagine sui Bilanci delle Famiglie Italiane è realizzata ogni due anni dalla Banca d’Italia su un campione di circa 8.000 famiglie e 24.000 individui. Nel 2014 sono state intervistate 8.156 e 19.366 individui. Di tali famiglie, 3.697 sono state intervistate per la prima volta, mentre le restanti 4.459 sono famiglie panel, ossia famiglie intervistate anche nelle precedenti rilevazioni.

Il questionario è suddiviso in più sezioni tematiche ulteriormente articolate al loro interno, ed è strutturato in modo tale da assicurare la comparabilità con le informazioni raccolte nelle indagini precedenti:

  • Struttura della famiglia: caratteristiche socio-demografiche dei singoli componenti del nucleo familiare e della famiglia d’origine degli intervistati
  • Occupazione e redditi: reddito da lavoro, caratteristiche del lavoro, settore di attività dei singoli componenti
  • Strumenti di pagamento e forme di risparmio: rapporti con gli intermediari, frequenza e modalità di utilizzo degli strumenti di pagamento, scelta delle forme di risparmio, investimenti, aspettative verso il futuro
  • Abitazioni di residenza, altri beni immobili e indebitamento: possesso di immobili e loro caratteristiche, presenza di mutui, affitti, spese sostenute per gli immobili, altri debiti non legati alle attività professionali
  • Consumi e altre spese famigliari: acquisti e vendite di beni, spesa media mensile per tutti i consumi e per i soli consumi alimentari, percezione delle spese rispetto al passato e al futuro, propensione al risparmio
  • Previdenza complementare e forme assicurative: presenza e caratteristiche delle pensioni integrative, assicurazioni sulla vita, sanitarie, assicurazione danni e altre forme di risparmio assicurative

È prevista, infine, una sezione di approfondimento del questionario (allegati) per ogni condizione professionale (lavoro dipendente, lavoro autonomo, imprese famigliari, soci di società, pensioni e altre entrate), e per ogni forma di indebitamento (indebitamento per l’abitazione di residenza, per altri immobili, per altre esigenze famigliari, per attività professionali).
Per ognuna delle sezioni e degli allegati del questionario viene rilasciato un singolo file, ai quali si aggiungono i file costruiti dalla Banca d’Italia relativi a redditi individuali e famigliari, alle spese e ai risparmi famigliari, alla ricchezza famigliare e agli individui usciti dalle famiglie panel.

A partire dal 2008, l’indagine è parte integrante del progetto della Banca Centrale Europea di realizzazione di un’indagine armonizzata sui bilanci familiari nell’area dell’euro (Survey on Household Finance and Consumption)


I dati possono essere scaricati liberamente in formato CSV, previa registrazione. Una volta registrati e loggati nel sito, cliccare sull’icona verde  che apparirà nel box a destra.

Per ottimizzare i tempi di utilizzo del dataset, UniData offre un servizio di conversione nel formato adottato dai principali software per l’analisi statistica (SPSS, Stata, R, SAS).

Per i membri, invece, sono disponibili i dati nei principali formati utilizzati dai software per l'analisi stastistica.

Per i membri, invece, sono disponibili i dati nei principali formati utilizzati dai software per l'analisi statistica.

Parole chiave: , , , ,


Share on Facebook Share on Google+ Share on Twitter

Topic Classification:

  • ABITAZIONI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE - abitazioni
  • ECONOMIA
  • ECONOMIA - condizione economica e indicatori
  • ECONOMIA - consumi/comportamenti di consumo
  • ECONOMIA - reddito, proprietà e investimenti
  • LAVORO E OCCUPAZIONE - condizioni lavorative
  • LAVORO E OCCUPAZIONE - pensione
  • Nazioni: Italia

    Unità geografica: ampiezza del comune

    Unità di analisi: individuo, famiglia

    Universo: individui residenti in Italia

    Campionamento: 8.156 famiglie e 19.366 individui. Campione stratificato a due stadi

    Peso: Peso utilizzato. Vedere la documentazione per i dettagli

    Metodo di raccolta dati: intervista personale assistita (CAPI)

    File forniti all'utente: UniData fornisce: 27 dataset in formato SPSS (per i membri) o CSV (per gli altri utenti); 2 file PDF con il questionario (ita, eng); 2 file PDF con le note metodologiche (ita, eng); 1 file PDF con il codebook (ita) (32 file)

    Documentazione:

    Codebook (zip):
    Note metodologiche (pdf):
    Documentazione DDI:
    DDI Documentation

    Pubblicazioni:

    1. Colleoni, M. (2019). Mobilità e trasformazioni urbane. La morfologia della metropoli contemporanea. Franco Angeli

    Restrizioni nell'uso dei dati:
    I dati originali sono distribuiti in formato CSV esclusivamente per fini di ricerca. I dati distribuiti solo ai membri di UniData non possono essere forniti a soggetti terzi, a titolo gratuito o oneroso, neppure in forma parziale. L'utente si impegna a citare la fonte nei testi e nelle pubblicazioni prodotte così come riportato di seguito, e a inviare i riferimenti bibliografici a studi.indagini@bancaditalia.it.
    Contatto fonte: Banca d'Italia - Servizio Analisi Statistiche, Divisione Indagini Campionarie

    Citazione:
    Banca d'Italia. (2014) Indagine sui bilanci delle famiglie italiane. UniData - Bicocca Data Archive, Milano. Codice indagine SN182. Versione del file di dati 1.0

    Obblighi per l'utente:
    L’utente è obbligato a citare i dati e la documentazione distribuiti da UniData all’interno delle proprie pubblicazioni, utilizzando le informazioni riportate sopra. L’utente è altresì tenuto ad inviare a UniData le eventuali indicazioni bibliografiche delle pubblicazioni che fanno uso dei dati distribuiti.

    Disclaimer:
    La fonte che ha prodotto i dati e UniData che li ha distribuiti non rispondono per alcun utilizzo improprio dei dati e delle elaborazioni pubblicate.